martedì 7 gennaio 2014

Fusilli al ragù di lenticchie e carciofi

Come ho detto in qualche post fa, ho cominciato a frequentare dei corsi di yoga insieme a mio marito. Dopo la pausa natalizia, ricominceremo dopo domani e non vedo davvero l'ora.
Dal momento che il corso inizia alle 19,30 e dura un'ora, ogni settimana ho il problema della cena: cosa preparo in così poco tempo, quando torniamo e abbiamo una fame micidiale? Così preparo cose che vadano solo riscaldate leggermente. Questi fusilli rientrano tra queste cose. E sono buooooni! :)



Ingredienti:
150 gr fusilli integrali bio (o altra pasta corta)
700 ml passata di pomodoro bio
80 gr lenticchie 
2 carote
1 cipolla
3 carciofi
olio evo
sale

Procedimento:
per prima cosa, preparare il ragù di lenticchie sminuzzando carote e cipolla. Soffriggerli in un po' di olio, aggiungere le lenticchie precedentemente sciacquate e, successivamente, la passata di pomodoro. Abbassare la fiamma (media) e lasciar restringere.
Nel frattempo, pulire i carciofi eliminando il gambo, le foglie esterne, le punte e (dopo averli tagliati in 4 parti) la "barbetta". Man mano che vengono puliti, immergerli in acqua e limone per non farli annerire. Una volta puliti tutti, tagliarli a julienne e soffriggerli in padella con olio e aglio per circa 15 minuti, magari coprendoli ogni tanto in modo che il vapore aiuti la cottura. 
Quando il ragù sarà cotto (quindi ristretto, più o meno impiega un'oretta), salarlo e mettere a bollire l'acqua per la pasta. Cotta la pasta, scolarla, aggiungere il ragù di lenticchie e i carciofi e mescolare. Versare in una teglia e infornare a 220° per circa 15-20 minuti.
Servire tiepida.

5 commenti:

  1. questo ragù alle lenticchie mi incuriosisce molto... te lo dico...lo proverò sicuramente...
    Sappilo, eh, che le provo sul serio: amo sperimentare e trovare nuove ricette!!!
    Grazie Daniela!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, come sempre, a te che cogli i suggerimenti culinari :)
      Fammi sapere, poi, se ti piace.
      Un bacino :*

      Elimina
  2. Il ragù di lenticchie è il mio preferito, sia con quelle rosse che si sciolgono dentro formando una cremina spettacolare, sia con quelle verdi... Spesso ci cuociamo la pasta direttamente dentro, così prende il sugo e i sapori ancora meglio. Però non ho mai provato l'abbinamento con i carciofi... devo rimediare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, quella di cuocerci direttamente dentro la pasta! La dovrò provare!
      Un abbraccio ^_^

      Elimina
  3. Ottima idea!!!ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...